Skip to main content

A cosa serve il software per la "Gestione del Credito"?

La gestione dei crediti riguarda tutte le aziende ma, chi adotta un approccio innovativo e strutturato, resta avvantaggiato ed è sicuramente più efficiente.

È essenziale avere un controllo completo e accurato su crediti sospesi, scadenze e salute finanziaria dell'azienda. Definire ruoli e competenze, effettuare analisi preventive, monitorare continuamente l’affidabilità del portafoglio clienti e pianificare strategie di recupero crediti è fondamentale: ma come affrontare in modo semplice e pratico tutto questo?

Basandoci sull'esperienza acquisita e prendendo in considerazione le esigenze delle aziende italiane, abbiamo sviluppato “Gestione del Credito” una soluzione applicativa integrabile con qualsiasi software gestionale (anche in cloud), progettato per una gestione efficiente, automatizzata e standardizzata di tutto il processo di recupero crediti.

Spesso Credit Manager o Credit Collector lamentano la difficoltà nel raccogliere le informazioni, a volte archiviate in maniera eterogenea in fogli Excel, agende, e-mail o altri sistemi con il risultato di non avere informazioni aggiornate e rischiando di perdere produttività.

Nel 70% dei casi di default, la ragione principe
é stata la cattiva gestione/non gestione
del credito commerciale

"Gestione del Credito" offre una serie di funzionalità e vantaggi significativi:

  • Pianificazione delle strategie di recupero: il software consente di pianificare strategie personalizzate per il recupero dei crediti, garantendo un approccio mirato ad individuare con più facilità quelle situazioni da attenzionare e su cui effettuare approfondimenti tempestivi per massimizzare le possibilità di successo (suddivisione per ageing finanziario)
  • Agenda integrata per la pianificazione delle attività: grazie all'agenda integrata, è possibile organizzare e gestire tutte le attività connesse alla gestione del credito, assicurando una gestione efficiente e tempestiva delle azioni necessarie
  • Gestione evoluta dei solleciti tramite l'invio massivo di e-mail: semplifica la gestione dei solleciti mediante l'invio automatico di e-mail personalizzate; sarà lo strumento stesso a indicare modelli di lettere di sollecito e a gestirle, procedendo poi all’archiviazione di tutta la documentazione prodotta (integrazione con l'archiviazione documentale di Business File) e alla storicizzazione dell’e-mail inviate e ricevute
  • Gestione degli insoluti e definizione di piani di rientro: il software consente di gestire in modo completo gli insoluti e di definire piani di rientro personalizzati; ciò aiuta a minimizzare le perdite e facilita il recupero e l’interazione con il legale
  • Calcolo e fatturazione degli interessi di mora: grazie alle funzionalità integrate, è possibile calcolare automaticamente gli interessi di mora e generare le relative fatture; questo garantisce l'accuratezza degli importi dovuti e il corretto calcolo degli interessi commerciali
  • Gestione delle azioni legali e tracciamento dei crediti inesigibili: il software offre un'efficace gestione delle azioni legali in caso di crediti incagliati, fornendo un sistema di tracciamento dettagliato; ciò consente di monitorare lo stato delle azioni legali e prendere le giuste decisioni per proteggere gli interessi aziendali
  • Integrazione con servizi di informazioni commerciali: è possibile ottenere automaticamente dati e valori sull’affidabilità del cliente anche per un’efficiente ed efficace gestione del fido clienti
  • Monitoraggio con sistema integrato di alert: è possibile strutturare un sistema di avvisi per monitorare e condividere eventi di qualsiasi natura
  • Reporting web per misurazione performance: tramite integrazione con sistema di Business Intelligence IDW è possibile rappresentare tramite report e dashboard le informazioni per il supporto decisionale del Credit Manager o del Credit Collector

Tutto questo e molto altro in un’unica soluzione… semplice, affidabile e intuitiva

“Gestione del Credito” è un valido strumento a supporto delle linee guida dettate dalla normativa UNI/PdR 44:2018